Get Adobe Flash player

TERREMOTO IN NEPAL

Al via il piano di intervento Caritas in favore di 20.000 famiglie per i prossimi due mesi.

Domenica 17 maggio 2015 la colletta  indetta dalla CEI in favore delle popolazioni colpite.

Mentre proseguono le operazioni di soccorso e la conta delle vittime, salite purtroppo a oltre 7.000, la rete della Nepal ha lanciato un piano di intervento organico in favore di 20.000 famiglie
(circa 100.000 persone) per i prossimi due mesi, con un costo di oltre 2,5 milioni di euro.

Il piano prevede la distribuzione di:

- kit per alloggi temporanei: teloni, corde, materassini, coperte;

- kit di generi non alimentari di prima necessità: lampade a energia solare, taniche, secchi, pentole e utensili da cucina;

- pastiglie per la potabilizzazione dell’acqua;

- kit igienico sanitari.


 


Caritas Vigevano, per volontà di S.E. Mons. Maurizio Gervasoni e su indicazioni della Presidenza della CEI, a nome dei Vescovi italiani,

ha indetto, in tutta la nostra Diocesi, per 

DOMENICA 17 MAGGIO 2015 una colletta nazionale, da tenersi in tutte le parrocchie, come segno della concreta solidarietà della Chiesa in Italia e di sostegno alla Popolazione del Nepal.

 

 

PER MAGGIORI INFO: TEL 0381-325000

 

PER AIUTARE A SOSTENERE LE INIZIATIVE DI SOLIDARIETÀ DI CARITAS ITALIANA, SONO ATTIVI DIVERSI CANALI PRESSO I QUALI POTER DARE LA PROPRIA DONAZIONE:

TRAMITE BONIFICO SUL CONTO CORRENTE:

- della Diocesi di Vigevano IBAN: IT 33 U 06230 23000 000030609110

- della Caritas Vigevano IBAN:  IT-42-O-06230-23000-000031433307

- Causale: Terremoto NEPAL – “Nome Persona/Ente Donatore”

OPPURE CONSEGNATE A MANO NEGLI ORARI DI UFFICIO:

- c/o Curia Ufficio Amministrativo P.zza Sant’Ambrogio, 14 27029 Vigevano (Pv)

- c/o Segreteria della Caritas Diocesana di Vigevano in C.so Torino 36/B - 27029 Vigevano (Pv)