Get Adobe Flash player

CASA NAZARETH

ACCOGLIENZA ‘FRAGILITA’ E RICHIEDENTI ASILO:
CASA NAZARETH – Accoglienza profughi

 

La struttura ha accolto richiedenti Asilo (n. 10/11 posti letto) a partire dal 23 dicembre 2015.
Di seguito si riportano i dati relativi all’accoglienza svolta tra il 1 gennaio e il 31 dicembre 2016.

Gli ospiti sono seguiti negli aspetti legislativi/burocratici (rapporti con Questura e Prefettura per la loro richiesta di regolarizzazione), nella gestione delle attività domestiche (imparare a tenere in ordine una casa, preparare i pasti etc.) e vengono supportati nell’accudimento dei figli. Inoltre gli operatori si occupano degli accompagnamenti in ospedale, presso medici, pediatri, etc..

Sono stati avviati in struttura diversi percorsi di avvicinamento alla lingua italiana. Alcuni ospiti (coloro che non dovevano accudire bimbi piccoli) sono stati inseriti nei corsi provinciali di apprendimento della lingua italiana (CPA presso la Fondazione Clerici).

I pasti sono preparati in struttura dagli ospiti stessi e i prodotti (generi alimentari, vestiario, prodotti per l’igiene, etc..) vengono procurati da Caritas (attraverso le raccolte effettuate o comprati presso gli esercizi commerciali).